CONSIGLIO DIDATTICO

registro italiano dei flebologi

 

 

  Nell’ambito del Registro Italiano dei Flebologi è stato istituito un Consiglio Didattico con lo scopo di delineare ed aggiornare i percorsi formativi e di aggiornamento per la definizione e il riconoscimento della figura professionale del Flebologo.
IL Consiglio Didattico attraverso suoi Delegati si collegherà con i rappresentanti, analoghi, delle altre nazioni europee che parteciperanno al Progetto “European Register of Phlebologists”. L’insieme dei Consigli Didattici  avrà il compito di individuare i percorsi formativi e di aggiornamento comuni che includano il riconoscimento dei titoli attraverso il sistema ECVET di accumulo dei Crediti Formativi . Questo permetterà l’inserimento in EQF (Quadro europeo delle qualifiche e dei titoli per l’apprendimento permanente) e l’inserimento della figura professionale del Flebologo nell’ESCO (classificazione europea di abilità/competenze, qualifiche e occupazioni) onde la realizzazione di un Registro Europeo dei Flebologi (Flebologi Professionista Europei).
Questo permetterà l’inserimento in EQF (Quadro europeo delle qualifiche e dei titoli per l’apprendimento permanente) e l’inserimento della figura professionale del Flebologo nell’ESCO (classificazione europea di abilità/competenze, qualifiche e occupazioni) onde la realizzazione di un Registro Europeo dei Flebologi (Flebologo Professionista Europeo).(vedi articolo)
Il Consiglio Didattico ha per Coordinatore  Giuseppe Genovese Presidente Fondatore della SIF ed è formato dai Membri della Commissione Valutativa, da due rappresentanti delle Società Scientifiche Flebologiche nazionali che, su invito, vorranno aderire al Progetto e da un rappresentante per ogni Università che aderirà allo stesso. Potranno essere invitati a far parte del Consiglio personalità che si sono distinte nello sviluppo della Flebologia Italiana.
Il Consiglio Didattico interverrà come consulente a valutare ogni controversia insorgesse tra la Commissione di Valutazione ed il singolo flebologo a tutela dello stesso.
Il Consiglio Didattico, coinvolgendo gli esperti di ogni singolo settore della Flebologia, si collegherà con gli altri Consigli Didattici delle altre Nazioni aderenti al Progetto “European Register of Phlebologists” per stilare insieme le Linee Guida Europee della FLebologia.

Potresti essere interessanto anche a...